Pow(H)er Generation

In Italia solo un’attività imprenditoriale su cinque è guidata da una donna. E nelle startup la situazione non è molto diversa. Negli Stati Uniti, Paese privilegiato per l’innovazione, il 71% delle startup ha un board completamente maschile, un dato che si conferma anche per le posizioni apicali visto che solo il 57% delle startup americane può contare su manager femminili c-level.

Sono dati che inquadrano alla perfezione il ritardo che, anche nel mondo dell’innovazione, si registra rispetto alla diversità di genere. Eppure molte ricerche evidenziano come le startup a leadership femminile hanno maggiore probabilità di ricevere investimenti, perché più orientate a individuare i bisogni del mercato e a coglierne nuove opportunità di business. Fattore confermato dalla tendenza, da parte di venture capital, di destinare attenzione particolare alle startup fondate o guidate da una donna.

Ed è proprio alle realtà innovative e alle imprenditrici che Cariplo Factory vuole dedicare Pow(H)er Generation – How to make a difference, un report per raccontare la loro intraprendenza, visione strategica, risultati e l’impatto generato dai propri business. Un modo per dare voce e conoscere più da vicino la storia di chi è in prima linea in questo cambiamentoall’interno dell’ecosistema dell’innovazione in Italia.  

Racconta la tua startup

 

Sei un’imprenditrice e lavori in una realtà innovativa? Prendi parte al report Pow(H)er Generation – How to make a difference e fai conoscere la tua storia. Racconta insieme a noi i risultati che si possono raggiungere favorendo il cambio di paradigma per la parità di genere.

 


 

Segui il racconto di Pow(H)er Generation  
sui canali social di Cariplo Factory